facebooktwitteryoutube

Iacopo Seghizi: il ‘Frate da Modena’

Nacque a Modena intorno al 1484. Terziario di qualche ordine mendicante (da questo il soprannome frate) fu uomo d’armi in Italia e in Inghilterra. Quando fu interpellato dalla Repubblica di Lucca e era ingegnere militare dal duca d’Urbino Guidobaldo II della Rovere impegnato nella fortificazione di Pesaro. Considerato dai trattatisti militari uno dei massimi esperti del settore si trattenne pochissimo a Lucca nel maggio e giugno del 1544 ma redasse i primi progetti generali delle nuove mura e sotto il suo impulso iniziò la costruzione della cortina fra gli attuali baluardi San Regolo e La Libertà.

×