facebooktwitteryoutube

Baldassarre Lanci da Urbino 1510- 1571

Si formò come ingegnere militare e idraulico lavorando a seguito della famiglia Della Rovere e si cimentò nella prima committenza importante a Lucca a fra il 1546 e il 1557. Fu incaricato di ispezionare le fortezze di Ostia Civitavecchia e Ancona. Nel 1560 entrò a servizio del duca Cosimo I dei Medici per il quale realizzò numerosi interventi di rafforzamento delle difese dello Stato fra cui la ricostruzione della fortezza di Siena, la supervisione del sistema difensivo costiero. Nel 1571 era a Malta per la costruzione di una città sul monte Sant’Elmo. Avviò la bonifica della Maremma, progettò le fortificazioni di Grosseto, la fortezza di Radicofani. Morì a Firenze nel 1571. A lui si deve la prima progettazione e realizzazione della piattaforma San Frediano.

×