• facebook
  • twitter
  • youtube
Dreamer Image Post

Illuminazione e restauro sotterranei di tre baluardi

Sono stati affidati i lavori per alcune opere di valorizzazione delle Mura Urbane. Si tratta in particolare del restauro dei sotterranei dei baluardi Santa Croce, San Martino e San Paolino e della realizzazione dell’illuminazione di una parte del paramento. Gli interventi inizieranno a metà della prossima settimana. Per quanto riguarda i sotterranei i lavori saranno finiti agli inizi di novembre mentre termineranno circa un mese prima quelli per l’illuminazione.

L’affidamento delle opere giunge a seguito dell’accordo di programma firmato con la Regione Toscana per un importo pari a 2.452.248,84 euro. Tra i firmatari dell’accordo oltre al Comune di Lucca ci sono anche la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana, la Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici ed artistici per le province di Lucca e Massa Carrara e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Nei sotterranei i lavori prevedono il restauro di tutte le superfici a vista al fine di anche limitare le infiltrazioni di acqua provenienti dalle volte. Sarà inoltre realizzata l’impiantistica necessaria per installare un’illuminazione in grado di valorizzare l’ambiente. Saranno poi restaurate e consolidate le pavimentazioni in pietra esistenti mentre, quelle in terra battuta, saranno reintegrate con materiale similare e costipate così da uniformare l’assetto. Verranno inoltre ripristinati tutti i percorsi che, dai baluardi, portano all’esterno degli spalti: in questo caso si prevede di utilizzare la pavimentazione esistente, integrando le parti mancanti. L’impianto di illuminazione del paramento interesserà il tratto da Porta Elisa a Porta San Jacopo al fine di perseguire l’obiettivo di rendere omogenea l’illuminazione per l’anello delle Mura.

×